Advertisement

La Corvina è un pesce meraviglioso, con pinne caudali e dorsali di colore giallo molto pronunciate, che danno a questo pesce un aspetto orgoglioso e raffinato.

Sono proprio le pinne di grandi dimensioni che conferiscono alla Corvina lo scatto proverbiale che le da l’opportunità di schivare un colpo anche assestato da vicino. A chi non è infatti capitato di mancare una Corvina, ferma a poco distanza dalla punta del fucile e oramai pensata come presa?

La Corvina ama appostarsi nella penombra sotto gli scogli più grandi, e se il periodo migliore per incontrarla è quello della riproduzione, cioè da metà maggio a fine giugno, anche il periodo autunnale è ottimo per avvistare questo Sciaenidae. La temperatura dell’acqua, infatti, si è uniformata, ma rimane ancora calda, e porta spesso la Corvina a uscire in acqua libera in branco, posizionandosi sopra i grossi massi a profondità fra i 15 e i 20 metri (a seconda delle condizioni di corrente e temperatura dell’acqua).

Mettete mi piace sulla pagina Facebook di Apneapassion.com per essere sempre aggiornati sulle novità del sito.  

Advertisement