Advertisement

Mares rinnova l’offerta per l’apnea pura, e lo fa con una linea di mute veramente interessanti e tutte da provare.

Un Gruppo importante e internazionale come Mares, oggi parte di un Gruppo enorme come HEAD, presente in settori come il tennis, lo sci e il nuoto, vuole essere vincente in un settore di nicchia, ma in crescita, come quello dell’apnea pura. Già presente in passato in questo settore, l’azienda di Genova rilancia la sua offerta, e lo fa con 3 mute con diverse caratteristiche e spessori (1,7, 3,0 e 5,0 mm). Per la prima volta, inoltre, nella linea Pure Instinct Mares introduce mute completamente dedicate alle donne, con caratteristiche particolari che ne contraddistinguono il taglio, modellato sulle forme e sulle esigenze di movimento femminili. 

 

Apnea Infinity 30

La Apnea Infinity 30, di spessore 3 mm, realizzata nelle versioni, e quindi nei tagli e nelle preformature, per uomo e donna, è una muta monopezzo, con cappuccio separato, pensata per l’apnea Outdoor. La preformatura e i materiali utilizzati permettono grande comfort anche nelle posizioni e negli allungamenti più estremi, per esempio con distensione massima delle braccia sopra la testa. A ciò contribuisce in modo sensibile il tessuto della fodera interna, denominato Ultrasteretch, utilizzato nella zone di maggiore sollecitazione, sotto le ascelle lato torace e base della cerniera, oltre che sul collo e sui pannelli laterali del cappuccio separato, per offrire il massimo comfort. Rispetto alle fodere dei neoprene standard, la fodera dell’Ultrastretch è modificata sia nel materiale che nel tipo di intreccio, per il massimo allungamento in tutte le direzioni. Inoltre, il neoprene della muta, dalla mescola con alta resistenza allo strappo e allo schiacciamento, oltre ad elevato comfort termico, presenta un trattamento superficiale specifico, dove il lato esterno non viene vulcanizzato, ma realizzato in poliuretano. Soluzione questa, che a dire del responsabile prodotto di Mares Pure Instinct, Luca Limongi, rende la parte liscia molto più elastica, più resistente all’abrasione, e con una maggiore capacità di scivolamento nell’acqua. La facilità di vestizione è assicurata dalla fodera interna e dalla cerniera posteriore. La zona dei polsi e delle caviglie è rinforzata con cuciture interne, oltre agli incollaggi. Il cappuccio è venduto a parte.

 

Il design della muta riporta proprio allo sport dell’apnea pura, con una linea grigia che parte dalle braccia e arriva fino alle caviglie, percorrendo lateralmente il corpo dell’atleta, e diventando una linea continua quando le braccia sono alzate sopra la testa. 

 

Apnea Instinct 17

In due pezzi, giacca con cappuccio e pantaloni, è realizzata la muta più sottile della linea Freediving della Mares, la Apnea Instinct 17. Lo spessore del neoprene è pari ad 1,7 mm, per un utilizzo in piscina, oppure a temperature dell’acqua estremamente calde. Anche questo modello si distingue in taglio e preformatura da donna e da uomo. La muta è realizzata con lo stesso innovativo neoprene della Infinity. I pantaloni sono a vita alta, mentre la chiusura della giacca è a coda di castoro con due alamari per la versione maschile e singolo per la femminile. L’aderenza del profilo del cappuccio al viso è assicurata dal neoprene piegato verso l’interno e bloccato. L’estetica è caratterizzata da dei rombi bianchi su sfondo completamente nero. 

 

Apnea Instinct 50

Completa la linea di mute dedicate all’apnea pura il modello Apnea Instinct 50, una bipezzo che riprende il taglio preformato e la grafica esterna della Instinct 17, ma realizzata in neoprene da 5 mm foderato esternamente e spaccato (cellula aperta) internamente. La mescola di neoprene, comunica Mares, è molto elastica e resistente allo schiacciamento, anche a profondità elevate durante le apnee più impegnative. 

Su questo spessore è stato realizzato un accorgimento importante, utilizzando neoprene di spessore ridotto, pari a 3,5 mm, per giro viso, sottogola, polsi, caviglie e fascia vita dei pantaloni, per facilitare la vestizione, soprattutto per le donne che hanno meno forza nelle mani, e la cui tipica conformazione corporea alterna circonferenze di misura molto differente. Un classico esempio è il cappuccio, dove durante la vestizione una circonferenza testa intorno ai 56 cm può dover passare in un foro con un collo da 31 cm. 

Prezzi di listino (pieni e senza sconto)

Apnea Instinct 17 e 50 (uomo e donna)

Giacca 110€ – Pantalone 85€

Apnea Infinity 30: 250€ + 35€ (cappuccio)

 

Advertisement