Advertisement

La corrente è fondamentale nella pesca subacquea.

Oltre a determinare presenza o meno di pesce, a seconda di direzione e intensità, la corrente va sfruttata nelle tecniche di pesca. In caso di pesca all’aspetto, bisogna avere la corrente alle spalle, in modo che i piccolissimi rumori che emetteremo, anche lo stesso battito del nostro cuore, potranno attirare l’attenzione di pesci predatori, quali dentici e ricciole. Al contrario, in caso di pesca all’agguato, dovremo essere perfettamente invisibili e silenziosi fino al momento in cui scoviamo il pesce, magari intento a mangiare. In quel caso, evidentemente, dovremo avere la corrente contro, in modo che qualsiasi rumore venga portato alle nostre spalle e lontano dal pesce che troveremo davanti a noi.

Advertisement