Advertisement

Per indossare una muta di neoprene spaccato internamente, questa va insaponata. 

 

Soprattutto se la muta è realizzata in neoprene liscio esternamente, e quindi più delicato dell’imbottito, bisogna insaponare bene la superficie interna. Meglio evitare di usare però troppo sapone, sia perchè irrita la palle, sia perchè va in mare e quindi inquina, sia perchè la muta troppo insaponata può anche non aderire bene alla pelle e quindi risulta meno calda, oltre a scivolare sul petto in fase di caricamento dell’arbalete o pneumatico. Inoltre, nei periodi freddi, il metodo indicato permette di usare poca acqua calda e ottenere una muta tiepida e non fredda nella fase di vestizione. 

 

Advertisement