Advertisement

(Direzione Comunicazione Alchemy)

L’innovazione è il più delle volte legata allo sviluppo e all’adattamento di nuove tecnologie. Negli ultimi due decenni, abbiamo assistito al modo in cui la tecnologia digitale ha trasformato le nostre vite. Lo streaming musicale ha sconvolto il business discografico e i social media hanno spostato radicalmente i settori della pubblicità e dei mass media.

Che dire dell’apnea e della pesca subacquea però? La tecnologia dei materiali compositi ha fatto molta strada sin dal suo inizio negli anni ’90, ma è rimasta più o meno la stessa quando si tratta di attrezzature subacquee. Per noi di Alchemy esiste solo un modo: innovare e farlo costantemente.

Pinne da pesca in apnea della Alchemy

Nel 2020 una società di materiali per utilizzo nello spazio, la Adamant Composites, ha collaborato con un leader di mercato nella progettazione e produzione di attrezzature per l’immersione in apnea e la pesca subacquea, la Alchemy, attraverso l’ufficio brevetti e trasferimento tecnologico della European Space Agency.

Ecco una panoramica di ciò che riserva il futuro per le pinne in carbonio leader al mondo.

Vuoi saperne di più sulle nostre pinne? Guarda i video…

Advertisement