Advertisement

Dopo i -102 m, Alessia Zecchini si riprende il Record del Mondo con -104 m, per un attimo conquistato dalla giapponese Hanako Hirose, fantastica con -103 m.

Ce lo aveva anticipato, “la competizione non è finita e le giapponesi sono troppo forti”: Alessia Zecchini è stata una Campionessa anche nella visione di gara, per poi rispondere ai -103 metri di Hanako Hirose, con strepitosi – 104 m. Abbiamo dovuta disturbarla ancora alle Bahamas per le ultime domande e curiosità.

 

AP: Alessia, avevi già anticipato qualcosa, ma ti aspettavi questo tentativo di successo della giapponese Hanako Hirose con i -103 metri?

AZ: Si, mi aspettavo i – 103 m perchè la Hanako era uscita molto bene dai – 100m, dimostrando di essere una atleta veramente forte. Aveva preso un giorno di riposo per tentare il Record quando gareggiavo anche io, e sapevo che ce la avrebbe fatta. 

AZPodium

 

AP: Cosa hai pensato e che sensazioni hai avuto quando hai visto il tentativo della Hanako a -103 m e poi il suo successo?

AZ: Ero pronta al successo della Hanako. Era come vivere una gara in piscina dove vedevo i risultati delle altre atlete che andavano più fonde e poi la gara era tutta su di me, ero io che dovevo dare il massimo.

AZMedal

 

AP: Fino a che punto avresti rilanciato, se così si può dire, cioè fino a che profondità?

AZ: Ero indecisa fino all’ultimo nella dichiarazione se fare i 104 o 105, poi però ho ragionato che con i 103 della Hanako i 104 sarebbero bastati, e sicuramente era una misura che mi faceva stare più tranquilla. 

Video dei -104 m di Alessia Zecchini.

GruppoVerticalBlue2017

Advertisement