Advertisement

Italia, Francia, Turchia e Venezuela conquistano medaglie nella seconda giornata di gara

Ischia 07/10/2015. Nella seconda specialità del 1° Mondiale CMAS di Immersione in Apnea Outdoor, l’assetto costante con due pinne (CWT BP), prova definita “sperimentale”, poiché novità nelle gare internazionali, l’Italia conquista entrambi gli ori (femminile e maschile), ma sul podio ci sono anche Francia, Turchia e Venezuela.

Nella gara maschile, è l’italiano Michele Giurgola, già argento nel CWT di ieri, a conquistare oggi la prima posizione, con – 93 metri in 2’54”. In seconda posizione, e argento, un altro italiano, Vincenzo Ferri, con – 84 metri, in 2’45”, mentre terzo è il francese Remy Dubern, che ha raggiunto – 82 metri in 3’07”. Poiché, però, l’atleta francese non è riuscito a staccare il cartellino dal piattello posizionato a – 82 metri, la prestazione finale è stata penalizzata di un metro, per un risultato di -81 metri.

Nella gara femminile il podio è realmente internazionale. In prima posizione, con – 67 metri in 2’27”, si classifica una italiana, l’eccezionale Chiara Obino, già argento ieri nel CWT con monopinna. Segue, in seconda posizione con – 60 metri in 2’09”, la turca Sahika Ercumen, bronzo ieri nel CWT, mentre terza è la venezuelana Karla Mendez, con – 47 metri in 1’44”.

 

Advertisement