Advertisement

Seac nell’ultimo periodo si è impegnata a fondo per aggiornare la propria gamma prodotti. Abbiamo già presentato le interessantissime pinne in polimeroSeac Booster. Qui presenteremo la nuova gamma di arbalete dell’azienda italiana. I modelli Seac Target, Fire e Fire Camo rappresentano un vero e proprio upgrade dell’offerta Seac.

Meccanismo di sgancio e impugnatura

Meccanismo di sgancio

L’impugnaturadella nuova gamma di arbalete è completamente nuova e uguale per tutti e tre i modelli. Il primo aspetto da sottolineare è il meccanismo di sgancio e il castello completamente in acciaio inox al 100% .

Internamente il meccanismo ha una leva molto lunga. Questo determina che la forza che deve essere applicata con il dito indice sul grilletto, anche con carichi pesanti, è estremamente ridotta. In questo modo il controllo delsistema di sgancio da parte dello pescatore in apnea è molto migliore . Sui Seac Fire e Fire Camo la leva scorre su una piccola rotella d’acciaio montata sul grilletto. Ciò consente di trasformare l’attrito radente (più elevato) in attrito volvente (più basso), migliorando la sensibilità sul grilletto e riducendo l’usura delle due parti a contatto (leva e grilletto). La riduzione dell’usura si traduce in buone prestazioni costanti nel tempo.

La leva di sgancio della sagola laterale in acciaio inox può essere facilmente posizionata su uno o sull’altro lato del arbalete. Questo può essere fatto semplicemente agendo su una vite inserita nella parte superiore del castello.

Un altro elemento chiave del meccanismo di sgancio è un ammortizzatore in gomma all’interno dell’impugnatura che elimina il rumore della leva. Infatti, quando tale leva si muoverà verso il basso, invece di colpire un elemento duro lo farà sul componente in gomma.

Sistema di sicurezza e passaggio della sagola

Sempre guardando l’impugnatura della nuova gamma di arbalete Seac, troviamo il sistema di sicurezza. Il pescatore in apnea può sicuramente sentire con l’indice la leva che attiva il sistema di sicurezza (lock on). Ciò è dovuto al fatto che tale leva sarà d’intralcio quando il pescasub vorrà premere il grilletto.

Passando alla parte inferiore dell’impugnatura, il passaggio per la sagola è in polimero, posizionato sotto l’impugnatura ed è un componente rimovibile. Quindi, in caso di rottura di tale elemento per qualsiasi motivo, può essere semplicemente sostituito rimuovendo un perno laterale.

Smontaggio del meccanismo di sgancio e del supporto sternale

L’intero meccanismo di sgancio è fissato sull’impugnatura grazie a due perni in acciaio. Questi possono essere facilmente rimossi e il meccanismo di sgancio estratto per la manutenzione. L’aspetto positivo è che il meccanismo si sfilerà completamente senza che nessun elemento (molla o altro) si stacchi dal corpo principale.

Anche il supporto sternale posteriore può essere smontato e sostituito semplicemente rimuovendo un piccolo perno in acciaio. Il profilo superiore del supporto sternale presenta un design a forma di V al centro per aiutare a liberare e migliorare la linea di mira. È un elemento singolo per il Seac Target, mentre ha una copertura in gomma sovrastampata sul Seac Fire e sul Seac Fire Camo .

I modelli Seac Fire e Seac Fire Camo sono offerti di serie con il mulinello.

Canna

La canna è un tubo a sezione circolare di 28 mm di diametro. Il guida asta è integrato in un unico pezzo con il tubo. Inoltre, la canna presenta un’area ispessita lungo tutta la parte inferiore. Questa soluzione, insieme al guida asta integrato, aumenta notevolmente la rigidità della canna, soprattutto sull’asse verticale. La canna è anodizzata in colore nero con grafica bianca, ad eccezione della versione Fire Camo che presenta un’interessante soluzione camo con sfumature di grigio.

Il Seac Target è disponibile nelle lunghezze di 60, 75, 90, 100 e 110 cm. I modelli Seac Fire e Seac Fire Camo sono offerti nelle lunghezze 75, 90, 100, 110 e 130 cm.

Testata

La testata è una soluzione a binario aperto, con due passaggi chiusi per gli elastico circolari. Una soluzione speciale in questo caso è molto utile e pratica e mantiene il monofilo in posizione. Il sistema è ottenuto grazie ad un elemento in gomma nella parte anteriore centrale della testata. Tra questo elemento e le parti laterali in nylon caricato a vetro della testata ci sono due piccoli passaggi la cui larghezza è inferiore al diametro del monofilo.

Quest’ultimo può quindi essere inserito in uno o nell’altro passaggio e rimane, grazie alla deformazione della parte in gomma, bloccato in tale posizione. Quando l’asta viene sganciata, il monofilo esce dai passaggi con una resistenza trascurabile, che può essere considerata nulla. Per questo motivo il sistema è estremamente efficiente e non si verifica alcuna perdita di potenza dello sparo.

Sotto la testata viene utilizzato un anello d’acciaio come passaggio per la sagola, il cui materiale ovviamente resiste perfettamente alle sollecitazioni e all’usura .

Elastici, ogiva e asta

Testate ed elastici del Seac Target, Fire e Fire Camo

A parte il Seac Fire Camo con canna mimetica, le principali differenze tra i 3 modelli di arbalete sono negli elastici, ogive e aste.

Target

Il Seac Target viene offerto con un elastico circolare Power Blue da 16 mm. L’ ogiva è un modello articolato con arco piatto in acciaio. Questa ogiva è evidentemente predisposta per un’ asta con tacche. Quella montata sul Seac Target è unasoluzione tahitiana di 6,25 mm di diametro con singola aletta posizionato nella parte superiore dell’asta. Le tacche sono due.

Fire e Fire Camo

Il Seac Fire e il Seac Fire Camo si differenziano solo per la soluzione mimetica sulla canna di quest’ultimo. Vengono offerti con doppio elastico circolare Tripower da 14 mm di diametro. Si tratta di nuovi elastici composti da tre (Tri) strati. Quello interno è più reattivo, quello centrale è più progressivo per una maggiore potenza nella fase di sgancio e quello esterno è uno strato anti-invecchiamento. Gli elastici sono offerti con l’ ogiva in Dyneema. Tali ogive sono ben collegate agli elastici grazie ad anelli di plastica forzati sugli stessi.

L’ asta dei modelli Seac Fire e Seac Fire Camo è un modello Seac Shark Laser da 6,5 mm di diametro. Questo modello è dotato di tre pinnette per i modelli più lunghi e di due per quelli più corti. Tutte le pinnette sono complete di fori per il passaggio della sagola .

Advertisement