Cressi Electronics è uno degli asset principali di Cressi. È specializzata nella progettazione e produzione interna di tutti gli strumenti elettronici come i computer subacquei. Questa azienda consente una profonda ricerca, sviluppo e test, ma anche un costante aggiornamento di tutti i computer subacquei. Tale asset è infatti un punto di forza assoluto per Cressi nei confronti di quelle aziende che hanno invece bisogno di ri-brandizzare i prodotti esistenti. Questi ultimi sono spesso prodotti in Cina. Diamo un’occhiata al nuovo gioiello per l’apnea e la pesca in apnea dell’azienda italiana, il Cressi King!

Per l’apnea e la pesca subacquea

Tra l’ampia offerta di computer subacquei, il nuovo Cressi King è stato progettato specificamente per l’apnea e la pesca subacquea. In particolare, dispone di speciali e sofisticati algoritmi di sicurezza progettati da Cressi. Questi si concentrano in particolare sulla protezione contro il Taravana e l’Edema polmonare. È indicata anche la necessità di idratarsi (bere).

Materiali e dimensioni

Innanzitutto, uno sguardo generale al nuovo Cressi King ci dà una chiara indicazione della sua qualità. La cassa in nylon caricato con il 30% di vetro e la corona in acciaio mostrano un design generale molto curato. La corona è dipinta in diversi colori che si abbinano a quelli del cinturino. Sono disponibili il colore nero, blu e arancione.

Il collegamento tra la cassa e il cinturino è ottenuto tramite una vite maschio e femmina in acciaio inossidabile. Questo è estremamente sicuro e, con due piccoli cacciaviti piatti, consente di smontare le due metà del cinturino con estrema facilità. L’abbinamento della cassa con il cinturino è perfetto .

Un punto debole di molti orologi con cinturini in gomma/plastica è il fatto che questi ultimi hanno una vita breve. L’usura e le crepe richiedono talvolta la sostituzione del cinturino, anche dopo soli due anni. Cressi ha studiato un materiale speciale, un mix di silicone e poliammide, che impedisce strappi e rotture.

La fibbia è in acciaio inossidabile. Il sistema di chiusura, che include la tradizionale fascia dove inserire il cinturino, è estremamente sicuro. La fascia, infatti, è completa di uno speciale “dente” che si inserisce nei fori del cinturino e quindi non si muove durante l’uso.

L’obiettivo di Cressi era quello di progettare un orologio ad alta leggibilità, ma con una forma molto compatta. Con un diametro della cassa di soli 48 mm e un display ad alto contrasto di 35 mm (misure Cressi), l’obiettivo sembra essere stato raggiunto. Lo schermo è in vetro minerale resistente. Inoltre, uno speciale display protettivo in morbido silicone morbido, funziona anche come lente e aiuta a leggere facilmente le informazioni quando si è in acqua.

Le misure prese da Apneapassionindicano un diametro della cassa pari a 48,2 mm. Lo spessore della cassa è di 16,6 mm, compresi la corona e il coperchio della batteria. Il diametro dello schermo è di 37 mm.

Funzioni e utilizzo

Menu principale

Il Cressi King utilizza il sistema a due pulsanti sulla destra della cassa per scorrere il menu. Premendo uno dei due pulsanti si scorre in ogni direzione Time, Chrono, Timer, Dual-Time, Mode-S(elect), Log, Dive-S(elect), Time-S(et), System e Free. Tenendo premuto il pulsante si accede al menu delle funzioni specifiche.

Oltre alle funzioni più ovvie, vediamo quelle più interessanti.

Dive-S

Scorrere su Dive-S con il pulsante in alto a destra e tenerlo premuto per accedere alla funzione. Questa funzione comprende tutte le impostazioni degli allarmi di sicurezza.

Taravana

Si entra nell’impostazione dell’allarme Taravana, che inizialmente è impostato su L1. Questo è impostato per avere un tempo di recupero in superficie pari al doppio del tempo di immersione. L’impostazione può arrivare a L8, quindi più conservativa, con un tempo di recupero che può arrivare a 5 volte il tempo di immersione. Tuttavia, l’algoritmo è molto più evoluto e prende in considerazione anche la profondità e il tempo totale dell’immersione precedente e la temperatura dell’acqua. L’impostazione dell’allarme Taravana può essere impostata anche su Off. Cressi indica, come è conoscenza medica generale, che non esistono calcoli precisi per prevenire il Taravana. Tuttavia, è noto che immersioni profonde, tempi di immersione lunghi, tempi di recupero insufficienti e disidratazione possono aumentare il rischio di Taravana.

Blood shift

Passiamo ora all’impostazione della funzione Blood Shift. Qui si imposta la profondità massima dell’immersione e l’orologio imposta le immersioni di riscaldamento. Tali immersioni di avvicinamento a profondità crescente devono essere eseguite prima di raggiungere la profondità massima. Aiutano il riscaldamento dell’organismo ed evitano emottisi e edema polmonare. È pensato chiaramente per l’apnea, dato che la profondità massima va da 30 a 120 metri. Tuttavia, può essere impostato anche per la pesca in apnea considerando la profondità massima di immersione che intendiamo effettuare.

Scorrendo, troviamo il Surface Time. Può essere impostato da 30 secondi a 4 minuti. Una volta raggiunto il tempo stabilito, si attiverà un allarme acustico e visivo (il tempo di superficie lampeggerà). Gli allarmi indicano che è possibile eseguire l’immersione successiva.

Allarmi di profondità massima, tempo e idratazione

L’allarme di profondità massima segue nel menu. Può essere impostato da 10 metri a 120 metri.

Proseguendo, è possibile impostare l’allarme del tempo di immersione. A partire da 10 secondi è possibile impostare il tempo di immersione. Una volta raggiunto il tempo massimo di immersione, l’allarme emette un suono acustico e il tempo di immersione lampeggia.

La seguente impostazione è la regolazione degli allarmi dei passi di profondità. Possono essere impostati in un numero di metri e suoi multipli. Al raggiungimento di ciascun passo, il Cressi King emette un segnale acustico.

Un altro allarme è quello dell’idratazione. Per impostazione predefinita è regolato su 1 ora. Può essere regolato a scatti di 30 minuti fino a 4 ore. Una volta raggiunto il tempo, apparirà il simbolo “idratazione” sulla destra dello schermo, che suggerirà di bere.

Frequenza di acquisizione dei dati del logbook

Infine, due impostazioni non di sicurezza. La prima permette di scegliere tra acqua dolce e salata. La seconda è la frequenza di acquisizione dei dati nel diario di bordo. Può essere impostata su 0,5, 1 e 2 secondi. Questo determina il dettaglio della curva che verrà visualizzata nel grafico Cressi UCI (Underwater Computer Interface) su PC, Mac o dispositivi mobili Android e IOS.

Come misura di sicurezza, il Cressi King indicherà anche il No Fly Time sullo schermo dopo la sessione di immersione.

Log book

Scorrendo il menu, la funzione Logbook è la sesta. La sua pagina iniziale mostra il numero di sessioni di immersione registrate.

Dati generali della sessione

Se si accede alla funzione tenendo premuto il pulsante superiore, si vedrà l’ultima sessione in ordine cronologico. Tenendo premuto il pulsante ancora una volta, si vedranno le informazioni generali della sessione. Sullo schermo leggeremo la pagina 1 (P1). Questo indicherà la durata totale, la profondità massima, il numero di immersioni e la temperatura minima della sessione.

Premendo rapidamente il pulsante superiore si passa alla pagina 2 (P2). Verrà letto il tempo totale di superficie della sessione e il tempo totale di immersione. La profondità massima sarà comunque indicata. Infine, verrà visualizzato l’orario del tempo migliore (B.) della sessione .

Dati di una singola immersione

Tenendo premuto il pulsante superiore, si leggerà il valore di dettagli di ogni immersione. Verrà visualizzata la dicitura il tempo trascorso tra l’ultima e l’attuale immersione e la velocità massima di discesa e risalita (metri al minuto). Al centro, in caratteri grandi, leggeremo la scritta profondità massima dell’immersione e del tempo totale di immersione. Infine, il numero dell’immersione visualizzata e la temperatura minima dell’acqua. Premendo rapidamente il pulsante superiore si possono scorrere tutte le altre immersioni, mentre si può tornare indietro premendo il pulsante inferiore.

Quando appare il simbolo TRV (Time Ratio Violation), significa che il tempo minimo di superficie suggerito non è stato rispettato. Tale tempo è legato all’algoritmo di protezione Taravana.

Modalità-S(et) e durata della batteria

La funzione Mode-S permette di evitare che il Cressi King inizi a misurare le immersioni. Infatti, nell’impostazione standard Free l’orologio da – 1 metro inizia a misurare la profondità dell’immersione e a calcolare tutti gli altri parametri. Se siamo in piscina o stiamo semplicemente boccaglio, non avremo bisogno di tali misure. È possibile selezionare Off invece di Free e il sensore di pressione verrà disattivato. Ciò consente di risparmiare la batteria.

Per quanto riguarda la durata della batteria e la sua sostituzione, Cressi fornisce indicazioni precise, indicando che può durare fino a 4 anni. “La capacità della batteria garantisce un funzionamento che va ben oltre il tempo di garanzia. Se l’orologio viene aperto prima di 2 anni dalla data di acquisto, la garanzia decade”.

Software Cressi UCI

Innanzitutto, è necessario sottolineare la facilità con cui è possibile collegare il Cressi King a PC e Mac con un cavo USB, o tramite Bluetooth a dispositivi Android o IOS. Si tratta di un aspetto fondamentale, in quanto abbiamo sperimentato orologi computerizzati di altre marche che ci hanno dato filo da torcere.

Su PC, Mac, Android e IOS

Con l’interfaccia specifica Cressi ci si collega al PC o al Mac. Si darà un nome all’orologio e al subacqueo, quindi si sincronizzeranno i dati del diario. A quel punto sullo schermo del PC verranno visualizzate sulla colonna di sinistra tutte le sessioni registrate sul vostro Cressi King. Verranno visualizzati la data e l’ora di inizio della sessione e il nome del subacqueo.

Grafici per PC e Mac

A livello centrale, appariranno i grafici dell’intera sessione con tutte le singole immersioni. Il grafico mostra il tempo (in ore, minuti e secondi) sull’asse orizzontale e la profondità (in metri) sull’asse verticale.

Nella colonna di destra dello schermo vengono visualizzati i dettagli di ogni immersione. È possibile scorrere ogni immersione cliccando sulle frecce nell’angolo inferiore destro dello schermo. Per ogni immersione i dati mostrati saranno: velocità di discesa e velocità di risalita in metri al secondo, profondità massima, temperatura minima dell’acqua, durata dell’immersione e tempo di superficie prima dell’immersione .

Scorrendo con il cursore lungo il grafico, vengono mostrati anche la profondità istantanea e il tempo totale dall’inizio della sessione. Selezionando una parte del grafico, l’area selezionata viene ingrandita.

Nella parte inferiore della pagina vengono visualizzati l’indicazione del punto dell’immersione, la frequenza di acquisizione dei dati del logbook e l’impostazione del fattore Taravana. Inoltre, vengono visualizzati la data, l’ora di inizio, la profondità massima, la temperatura minima dell’acqua, la durata totale e il subacqueo della sessione.

Le lingue

Il software su PC e Mac può essere impostato su diverse lingue: Inglese, spagnolo, francese, olandese, cinese e italiano. Su Android e IOS l’applicazione si imposta automaticamente sulla lingua del telefono.

App

Sui dispositivi mobili con l’App le informazioni sono le stesse che su PC e Mac. Lo zoom si effettuaidosullo schermo del cellulare con le due dita. Tutto è estremamente facile da usare e completo. Selezionando con il dito si può passare dai dati generali della sessione ai dati della singola immersione.