Advertisement

La muta Blue Green Smooth Camo è la soluzione mimetica in neoprene liscio spaccato realizzata dalla interessante azienda greca. L’offerta della Blue Green è completata, oltre che con la versione nera, anche con la gamma in neoprene spaccato foderato esternamente, ed in particolare con le Challenge, Grouper Advanced and Challenge Camo. 

Un altro servizio di approfondimento dei prodotti Blue Green dopo quelli sulle pinne Advance Carbon e sull’arbalete in carbonio Falcon Open 90.

In breve

La muta Smooth Camo della Blue Green ricevuta in prova da AP è la versione mimetica con base verde e bianca, negli spessori 7 mm per la giacca e 5,5 mm per i pantaloni. In realtà gli pessori disponibili sono 3,5, 5,5 7 e 8 mm, mentre la muta può essere realizzata sia standard che su misura. Il neoprene è lo Heiwa AWS SK, un neoprene particolamente avanzato ed efficicace nell’utilizzo sulle mute. Braccia, gambe e corpo hanno un taglio preformato per ottimizzare il comfort del pescatore in apnea.

Per la scheda tecnica completa della muta SMooth Camo della Blue Green clicca qui.

Materiali e protezioni

Come anticipato, chiave nella Blue Green Smooth Camo sono i materiali, con utilizzo dell’avanzato neoprene  Heiwa AWS SK. Questo materiale è realizzato con cellule molto piccole ed è ad alta densità, in modo da assicurare un ridottissimo effetto schiacciamento e quindi mantenendo praticamante invariate le proprietà coibentanti anche nelle immersioni più profonde. Anche la memoria elastica risulta molto elevata, per maggiore durata del neoprene. Infine, al tatto, abbiamo verificato che morbidezza ed elasticità del neoprene utilizzato sono elevatissime.

In pratica la Smooth Camo non presenta alcuna copertura foderata,ne sulle ginocchia, ne sui gomiti, nel sul petto, dove tra l’altro, nella versione della giacca da 7 mm, non viene inserito uno spessore di neoprene aggiuntivo. Ciò è invece realizzato sugli spessori inferiori, da 5,5 e 3,5 mm. Chiaramente tutte le protezioni foderate addizionali si possono richiedere alla Blue Green.

 

Taglio e finiture

La versione con misura standard della muta Blue Green (in questo caso misura 4 per giacca e pantaloni, su un pescasub di 183 cm e 85 kg) si adatta perfettamente al corpo, grazie anche al neoprene Heiwa morbidissimo con ottimo ritorno elastico. Considerate sempre la possibilità, inoltre di acquistare misure diverse per giacca e pantalone (oltre che spessori). Si potrebbe pensare che una volta scleta la taglia della muta vada bene per pantaloni e giacca, ma spesso non è così, quindi attenzione, anche perchè la giusta misura fa la differenza sia per comfort che per protezione termica. Tutti i bordi di caviglie, polsi e contorno viso sono in neoprene ripiegato liscio, per rinforzare tali zone oltre a dare maggiore rigidità tale da migliorare la sigillatura e con essa la tenuta termica. Molto interessante la soluzione che disallinea gli incollaggi di chiusura di tali bordi rispetto a quelli di gambe, braccia e cappuccio. In questo modo non esiste una singola linea di incollaggio che potrebbe risultare, anche se ben realizzata un punto debole della muta. Ciò permette, inoltre, di non avere cuciture, anche ridotte, su polsi, caviglie e zona cappuccio-mento; un bel vantaggio per il comfort. 

Incollaggi spostati per maggiore resistenza

 

Nessuna cucitura sul mento per massimo comfort

Per rinforzare i pantaloni il bordo della vita è rifinito con tessuto cucito, che comunque risulta incredibilmente elastico.

La stessa soluzione è applicata alla parte bassa della giacca, questa volta cucendola su neoprene foderato esternamente. Il neoprene foderato è, infatti, sul cavallo dei pantaloni e sulla parte bassa della giacca, su tutta la circonferenza altezza vita. Questa fascia di neoprene foderato non è comunque alta, proprio perchè la muta Smooth Camo della Blue Green ha l’obiettivo di ottenere la massima superficie in neoprene liscio possibile, sia per maggiore comfort che maggiore velocità di asciugatura. Internamente alla giacca tutto il neoprene, anche nella zona vita, è in spaccato, per la massima sigillatura.

L’unico pezzo di neoprene bifoderato è utilizzato per realizzare la coda di castoro, chiusa con sistema a Velcro.

Gli incollaggi sono certamente buoni e, soprattutto, hanno l’importante sistema del doppio incollaggio interno, che determina maggiore robustezza e durata degli stessi. E’ vero che una muta in liscio spaccato, di qualsiasi marca, avrà bisogno di una manutenzione periodica degli incollaggi, ma certamente tale soluzione doppia allunga i tempi di intervento. Come ulteriore finitura di rinforzo, vengono incollati bottoni di neoprene sui punti tripli di giunzione dei pezzi di neoprene, come sotto le ascelle.

Bottoni in neoprene per rinforzo punti di incollaggio tripli

Mimetismo

Il mimetismo della Smooth Camo ricevuta è nei colori verde e bianco su base nera del neoprene liscio, oltre a non coprire l’intera muta, sfruttando la teoria del mimetismo a scomposizione di immagine, gia trattato su AP.

Le mute possono essere anche rese mimetiche per adattarsi a qualunque fondale, grazie l’utilizzo delle colorazioni COLORPENE per neoprene. Blue Green, infatti, può rendere mimetica tutta, metà, o solo alcune parti della muta, anche sulla base delle indicazioni o foto fornite dal pescasub sul tipo di fondale della zona nella quale è frequente pescare.

 

Pescasub in azione con muta Smooth Camo perfettamente mimetizzata con l’ambiente circostante

Muta con mimetismo completo
Muta con mimetismo parziale a scomposizione di immagine
Advertisement