Advertisement

Un ottimo strumento per rendere naturale la pulizia del mare

Ben fatto Beuchat! Finalmente uno strumento, il Beuchat Clean-up bagper aiutare a pulire il mare dalla plastica e dai rifiuti. Non si tratta di andare in mare e pulire grandi aree del mare o di prelevare oggetti enormi come a volte accade. È un modo per stare in mare, pescando in apnea (o fancedo apnea o immergendosi con le bombole) e mentre si prende dal mare qualche pesce da mangiare, restituire al mare il favore portando via ogni volta qualche rifiuto, in particolare la plastica.

Pensate se ogni pescatore in apnea del mondo, ogni subacqueo del mondo, potesse impegnarsi a fare questo ogni volta che è in mare. Milioni di subacquei, pescatori in apnea e apneisti appassionati di mare, che vanno in mare molte volte all’anno, tutti insieme potrebbero davvero fare una grande differenza nel ripulire il mare dalla plastica e dai rifiuti, così dannosi per l’ambiente e la vita marina.

Beuchat Clean-up bag

Materiali

Realizzato con materiali resistenti all’acqua di mare, al sole e agli strappi, la borsa Beuchat Clean-up bag è realizzata in tessuto e rete. È fatta principalmente con una struttura impermeabile, una rete polimerica e cinghie in plastica. Le varie parti sono molto resistenti allo strappo e agli agenti atmosferici e si asciugano rapidamente .

Il passaggio per inserire i rifiuti con la mano è dotato di un “manicotto” in neoprene bifoderato. L’apertura laterale del sacco della rete, dove vengono inseriti i rifiuti, è progettata con una cerniera di alta qualità in polimero al 100% . Questo, evidentemente, è il modo migliore per evitare l’ossidazione e il blocco nel tempo.

Dimensioni e peso

La Beuchat Clean-up bag ha un’altezza massima di 37 cm e una larghezza massima di 34 cm. La borsa pesa 330 grammi, che in acqua non si sentono praticamente perché la galleggiabilità è quasi neutra.

Design

Progettato con cura per funzionare correttamente ed essere estremamente confortevole per il pescatore in apnea, la Beuchat Clean-up bag è una soluzione di alta qualità. La “borsa” è completa di due cinghie regolabili con fibbie. Una va intorno alla vita del pescatore in apnea e l’altra intorno alla coscia destra. Questa soluzione consente di mantenere la borsa aderente al corpo. In questo modo non interferisce con l’immersione e la pesca in apnea.

La parte superiore della borsa è dotata di un coperchio apribile con una fascia in velcro. Come anticipato, l’apertura della sacca per inserire i rifiuti è realizzata con un manicotto in neoprene bifoderato di 11 cm di diametro. Qui la mano del subacqueo può essere inserita completamente e facilmente, anche per mani grandi con guanti. La forma del manicotto permette di inserire i rifiuti, ma non di farli uscire.

Il sacco contenitore è progettato con una rete di plastica resistente che trattiene i rifiuti ma scarica l’acqua. Si tratta di una soluzione ripiegata con una forma piatta quando è vuota. Il sacco può però aumentare il suo volume per immagazzinare più rifiuti. Per questo motivo, nella parte inferiore il retro del sacco è collegato alla struttura principale della Beuchat Clean-up bag con un altro velcro. Questo può essere sganciato per aumentare il volume interno.

Lateralmente al sacco contenitore è presente una cerniera di alta qualità lunga 22 cm per estrarre facilmente i rifiuti.

Advertisement